Chi siamo


... versione professionale
Missione ONU Mozambico - Albatros 2
... versione alpinista - Aconcagua, quota 6000 m. circa (Argentina)
... versione runner
20120428_200301

- Sono nato a Pistoia (PT) il 23/11/1957 e risiedo a Firenze;

- Ho conseguito la Maturità Classica nel Luglio 1975 presso il Liceo-Ginnasio “Dante” (FI);

- Nello stesso anno ho vinto il concorso per l’ammissione al Nucleo Esercito dell’Accademia di Sanità Militare Interforze (N.E.A.S.M.I.), sita in Firenze;

- Sono stato assunto in forza da suddetto Ente in data 10/11/75 ed ho frequentato la Facoltà di Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Firenze con il piano di studi ed tempi ristretti dettati dai regolamenti dell’Accademia.

A questo punto il mio curriculm può essere sdoppiato fra la carriera prettamente legata ad incarichi ed attività svolti come Ufficiale Medico e la carriera come libero professionista in campo Odontostomatologico che si è sviluppata parallelamente con non pochi sforzi.

 

  • Come Ufficiale Medico:

Mi sono laureato in Medicina e Chirurgia in data 6/10/81 ed ho ufficialmente chiuso il mio ciclo di studi presso l’Accademia Militare di Sanità iniziando, col grado di Tenente Medico, la mia carriera professionale nell’Esercito passando in forza alla Scuola di Sanità Militare di Firenze;

Ho frequentato il Corso Applicativo di Medicina Legale Militare presso la Scuola di Sanità Militare dal 21/4/82 al 17/10/82;

Sono stato nominato Capitano Medico dell’Esercito in data 17/10/82, promosso Maggiore in data 17/4/90 e promosso Tenente Colonnello in data 17/4/93;

Il mio primo incarico, appena nominato Capitano, è stato di Dirigente del Servizio Sanitario e Direttore dell’Infermeria Speciale della Scuola Militare Alpina in Aosta, dal 18/11/82 al 25/11/84; ho operato come medico generico in montagna con le Truppe Alpine per periodi anche prolungati;

Nel frattempo ho prestato servizio dal 16/2/83 al 27/5/83 presso l’Ospedale da Campo n. 1 in Beirut (Libano), inquadrato nel Contingente Italiano della Forza Multinazionale “LIBANO 2”, con l’incarico di Assistente in Area Chirurgica e Capo Nucleo Disinfezione e Disinfestazione;

Ho frequentato, dal 5/1/83 al 11/2/83, presso la Scuola Militare Alpina di Aosta, il “46° Corso di Addestramento Sciistico e Conoscitori di Neve e Valanghe” per Ufficiali in s.p.e. della specialità alpina, classificandomi 2° su 13 frequentatori per la fase Neve e Valanghe;

Il secondo incarico della mia carriera militare è stato di Assistente al Reparto Osservazione dell’Ospedale Militare di Firenze dal 26/11/84 al 20/7/87;

Nel frattempo, per concludere la mia formazione sciistico-nivologica, ho frequentato, dal 9/3/87 al 17/4/87, presso la Scuola Militare Alpina di Aosta, il “ 38° Corso di Perfezionamento Sciistico” per Ufficiali in s.p.e. della specialità alpina, qualificandomi (con mia grande gioia) “Istruttore Militare di sci” e classificandomi 2° su 60 frequentatori;

Il terzo incarico è stato di Capo del Servizio Sanitario della Brigata Motorizzata “Friuli” dal 20/7/87 al 31/5/91;

Il quarto incarico è stato di Capo Nucleo Prevenzione Infortuni ed Igiene del Lavoro presso il Comando Regione Militare Tosco-Emiliana (RMTE) dal 31/5/91 al 31/5/93;

In quel periodo ho fatto parte della Forza Multinazionale ONU nella missione “ONUMOZ – ALBATROS 1” in qualità di Assistente in Area Chirurgica e Responsabile del Servizio di Odontoiatria presso il Reparto di Sanità Aviotrasportato ”Taurinense” (missione ONU-MOZAMBICO), dal 26/7/93 al 25/9/93. Ho svolto anche, presso suddetta struttura sanitaria, attività chirurgico – ortopedica in qualità di Assistente nell’equipe chirurgica;

Ho fatto parte della Forza Multinazionale ONU nella missione “ONUMOZ – ALBATROS 2” in qualità di Direttore dell’Ospedale da Campo del Contingente Italiano presso BEIRA (Mozambico) dal 24/9/94 al 6/11/94;

Su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri gli viene conferita, in data 02/06/1996, l’onoreficenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana destinata a “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.”;

Sono stato Docente al Corso per Consiglieri Giuridici della Forza Armata (per Ufficiali Medici e C.R.I.), organizzato dalla Regione Militare Tosco-Emiliana;

Il mio ultimo incarico nell’Esercito, col grado di Tenente Colonnello Medico è stato quello di Ufficiale Medico addetto all’Ufficio Logistico del Comando della Regione Militare Tosco – Emiliana fino al 11/4/1997;

Per dedicarmi a tempo pieno alla mia libera professione ho lasciato il Servizio Permanente Effettivo nell’Esercito come Ufficiale Medico in data 11/4/97;

 

  • Come libero professionista

Mi sono laureato in Medicina e Chirurgia in data 6/10/81, presso suddetta Università, con punteggio 105/110, privilegiando la velocità piuttosto che il punteggio finale e concentrandomi sugli esami attinenti alla branca che, fin dal 2° anno, avevo scelto come attività della mia vita e per poter iniziare a lavorare prima possibile;

Ho superato l’esame di abilitazione all’esercizio della professione di Medico Chirurgo nella sessione di Novembre 1981;

Mi sono iscritto all’Albo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Firenze in data 15/2/82 con il n. 6937; da allora svolgo attività libero-professionale come specialista Odontostomatologo presso il mio Studio sito in Firenze – 50129, Via delle Cinque Giornate 15 (tel. 055490427) con particolare interesse in campo chirurgico, implantologico e protesico;

Dal 1982 sono iscritto all’Albo dei Consulenti Tecnici d’Ufficio presso il Tribunale di Firenze e svolgo attività di medicina legale, sia di parte (CTP) che d’ufficio (CTU), esclusivamente in ambito specialistico odontoiatrico;

Ho conseguito il titolo di Specializzazione in Odontostomatologia presso l’Università degli Studi di Firenze in data 4/7/87 con punteggio 68/70, discutendo la tesi “Recenti acquisizioni in Implantologia Endossea” (Relatore Prof. Bergamini; Correlatori Prof. Panzoni e Prof. Bernardini);

Ho svolto frequenza volontaria presso la S.O.D. di Chirurgia Maxillo – Facciale della A.S.O. Careggi (Firenze) dal 15/9/2007 al 15/9/2009, riconosciuta ed ufficialmente attestata;

Dal 2008 sono Docente ai Corsi Master di 2° livello (2008-2009-2010-2011-2012) in “Chirurgia implanto-protesica dei mascellari” presso la Chirurgia Maxillo – Facciale dell’Università di Firenze;

Dal 2009 sono Docente ai Corsi di Perfezionamento (2009-2010-2011) “Chirurgia Maxillo – Facciale in severe atrofie dei mascellari e riabilitazione mediante impianti endossei osteointegrati” (corso avanzato) presso la Chirurgia Maxillo – Facciale dell’Università di Firenze;

Dal 2010 al 2015 sono stato Professore a Contratto presso il Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria dell’Università di Firenze per l’insegnamento di Clinica Odontostomatologica 1 con il Prof. Bertolai;

Dal 2012 Docente di “Patologie, urgenze e traumi odontostomatologici in montagna” presso il Master Internazionale di 2° livello in Medicina di Montagna dell’Università dell’Insubria (VA);

Sono stato titolare di contratto di collaborazione professionale col Dipartimento di Sanità Pubblica per le esigenze del progetto di ricerca “Gli impianti zigomatici in severe atrofie dei mascellari” con la SOD di Chirurgia Maxillo – Facciale dal 10/10/2011 al 31/08/2015;

Ad oggi ho frequentato oltre 100 corsi di perfezionamento post – universitario e Convegni Nazionali ed Internazionali (attestati disponibili) tenendomi costantemente aggiornato;

 

  • Attività e passioni extraprofessionali

Parlo e scrivo abbastanza “fluently” in inglese come certificato anche da accertamento effettuato presso la Scuola Lingue Estere dell’Esercito (RM);

La mia grande passione per la montagna in tutte le sue espressioni mi ha portato a dedicarmi agli aspetti medici dell’ambiente d’alta quota ed ho frequentato il corso di Perfezionamento in “Medicina di montagna” presso l’Università degli Studi di Padova nell’Anno Accademico ‘96/’97;

Sono stato membro – segretario della Commissione Medica Centrale del “Club Alpino Italiano” dal 2005 al 2014;

Sono coautore del testo Manuale del Club Alpino Italiano “Medicina di montagna” pubblicato nel 2010;

Tengo relazioni e conferenze, presso Sedi C.A.I. ed altre Associazioni che lo richiedono, sulle problematiche della Medicina di Montagna con particolare riferimento all’alta ed altissima quota, l’ipotermia, i congelamenti, il seppellimento da valanga, la traumatologia ed il pronto soccorso e molti altri argomenti connessi;

Dal 1994 svolgo turni di ambulatorio medico – traumatologico settimanali presso “l’Universita’ dello sci” del Pirovano (P.so Stelvio – SO) e la stazione invernale del Cermis (Cavalese – TN);

Dal 1998 sono nell’organico della Scuola di Alpinismo “Tita Piaz” della Sezione C.A.I. di Firenze come Istruttore Sezionale di Alpinismo e Scialpinismo;

Fin da quando ero un ragazzo sono stato un grande appassionato di fotografia e tuttora non torno da un viaggio anche di 10 gg. senza almeno 5000 scatti; applico questa passione anche alla mia professione medica quotidiana documentando con rigore quasi tutti i miei interventi;

Sono Coordinatore/Capospedizione di viaggi, trekking e spedizioni alpinistiche per un noto Tour Operator internazionale ed ho, al mio attivo, oltre 40 viaggi extraeuropei in qualità di Capogruppo/Coordinatore/Capospedizione; di seguito una sintesi delle mie avventure:

Transamazzonica (Venezuela, Brasile, Bolivia) – Marocco – Mali – Madagascar – Socotra Trekking (Yemen) – Western Australia 4×4 – Borneo Malese – Oman – Tanzania – Pakistan – Baltoro K2 – East Australia 4X4 – Bahamas – Namibia – Tam Tènèrè – Sudafrica – Etiopia (Omo river) – Yemen Nord e Sud – Libia Acacus – Maldive – Scialpinismo Norvegia – Peru Huascaran 6.768 m – Egitto Lungo il Nilo – Algeria Hoggar Tassili – Indonesia Rakshasa – Argentina Aconcagua 6.959 m – Islanda Trekking – Bolivia e Cile – New Zealand Trekking – Transasia – Alaska – Giordania Wadi Rum Trekking – Nepal Everest Trekking al campo base – Sri Lanka – India Trekking da Darsha ad Hemis – Canada Trekking Traversata Montagne Rocciose – India Rajasthan – Peru Camino Inca – Messico e Yucatan – Ecuador Cotopaxi 5.897 m e Chimborazo 6.310 m – Nepal – Polinesia – Patagonia e Terra del Fuoco – Malta – Giappone – Zimbawe – Malawi – Zambia – Sudafrica – Pakistan

Svolgo attività alpinistica e scialpinistica dal 1980; di seguito una sintesi dell’attività svolta:

  • attività in Europa

1981 – 16.7.1983: Mt.Emilius (m.3559) via normale

1999: Mt.Emilius (m.3559) via normale scialpinistica

1981 – 1984: Testa Del Rutor (m.3486) (alpinistica e scialpinistica)

1982 – 1984: Gran Paradiso (m.4061) (alpinistica e scialpinistica)

6.8.1984: Gran Combin De Grafeneire, cresta sud – est (m.4314) (alpinistica)

10.07.1983: Breithorn occidentale, via normale

7.8.1983: Gran Tete de By, via del couloir Y

18.9.1983: Colle della Gran Rousse dal biv. Ravelli

21.7.1984: Aouille Tseucca, via normale

1983 – 15.9.1986: Monte Rosa (alpinistica e scialpinistica) m.4554  (Punta Gnifetti)

1983: M. Gelè (alpinistica e scialpinistica)

27.7.1984: Pigne D’arolla (m.3796) (scialpinistica)

26.7.1984: Mt. Blanc De Cheillon (m.3870) cresta sud (scialpinistica)

1983: La Tresenta (m.3609) (alpinistica)

1983: Gran Rousse Sud (m.3516) (scialpinistica)

1983: Grivola (m.3969) (alpinistica)

1984: Ruinette (m.3875) (alpinistica)

21.7.1984: Eveque (scialpinistica)

22.7.1984: Gran Becca Blanchen, cresta s-o

24.9.1987: Mont Grampillon

1984: Mont Dolent (m.3823) (alpinistica)

1984: Gran Sertz (m.3552) (scialpinistica)

1988: Gran Zebrù, dal Rif. Pizzini (m.3769) (alpinistica)

1988: Cevedale (m.3769) (scialpinistica)

1990: Palla bianca (scialpinistica)

1993: Monte  Bianco, via normale italiana (m.4810) (alpinistica)

1995: Monviso (m.3994) (alpinistica)

1999: Ortles (m.3980) (alpinistica)

2002: Castore (scialpinistica)

2003: Gross Moseler (scialpinistica)

2003: Piz Palu (scialpinistica)

2003: Vedrette di Ries (scialpinistica)

2005: Hintere Swarz (scialpinistica)

2005: Similaun (scialpinistica)

2005: Punta di finale (scialpinistica)

1992 – 2012: più volte su M. Giovo, M. Rondinaio, M. Tambura, M. Corchia, Alpe di Succiso, M. Pania, M. Altissimo, M. Sumbra,  e varie altre vette appenniniche e delle Apuane.

  •  attività Extraeuropea:

1994: Ecuador

  • Chimborazo (6310 m)
  • Cotopaxi (5867 m)
  • Thungurahua (5016 m), tutti dalla via normale (alpinistica);

1995: Nepal: tentativo all’Island Peak (fino a quota 6000 m., salita non conclusa per maltempo, alpinistica);

2000: Islanda: salita dell’Herdubreid dal versante nord (via normale, alpinistica)

2000: Argentina: Aconcagua (6960 m .via normale da nord – ovest, alpinistica)

2002: Peru:

  • Alpamayo (via Ferrari parete SO)
  • Tocllaraju (6036 m. D)
  • Ishinca (5530 n.), tutte alpinistiche

2003: Kirghizystan (Spedizione “Kokshall Too 2003” della Scuola d’alpinismo “Tita Piaz” del CAI di Firenze):

  • Pic Carnowski (4980 m. via nuova)
  • Pic Gronski (4815 m. via nuova)
  • Pic Seven (4065 m. prima salita), tutte alpinistiche
Sonia, segreteria e assistenza alla poltrona
Marco, Odontotecnico
Marina, Igienista